• Enotop Heart
    Châteauneuf-du-Pape AOP Réserve des Vieilles Vignes Rouge 2015 - Domaine Roger Perrin Visualizza ingrandito

    Châteauneuf-du-Pape AOP Réserve des Vieilles Vignes Rouge 2016 - Domaine Roger Perrin

    Nuovo prodotto

    Questa cuvée eccezionale viene prodotta solo nelle grandi annate. Questa è una doppia selezione vigne e botti: vini delle viti più vecchie (dai 75 agli oltre 100 anni) piantati sui terroir meglio esposti, vengono selezionate e assemblate le migliori botti dopo 12-15 mesi di invecchiamento (di cui un quinto di legno nuovo). Questo vino non viene filtrato.

    Maggiori dettagli

    49,00 € IVA inclusa

    • 75 cl

    Scheda tecnica

    SKUPERCHARES
    ProduttoreDomaine Roger Perrin
    NazioneFrancia
    RegioneCôtes du Rhône
    Zona di produzionecomune di Orange
    Gradazione alcolica15%
    Temperatura di servizio16/18 ° C
    Affinamento12/15 mesi in botti di cui 1/5 nuove
    Annata2016
    Consigliato daFabio Ravasio, Wine Selector di enotop
    Vitigni Grenache Noir 75%, Syrah 15%, Mourvèdre 10%

    Dettagli

    Colore rosso granato deciso. Al naso amarena, vaniglia molto complessa, spezia,  sentori di selvaggina, tabacco e cacao. Al palato frutta e spezie, dominano la liquirizia e le note di vaniglia. In bocca è potente e molto elegante, i tannini setosi permetteranno a questo grande vino di resistere nel tempo.

    A seconda dell'anno, l'assemblaggio varia in base all'espressione dei vitigni.

    ABBINAMENTO: Un vino per momenti eccezionali. Si deve essere pazienti con questa haute couture vintage. Può essere assaggiato solo dopo averlo scaraffato nei suoi primi 3 anni. Ottimo con uccelli selvatici, carni rosse, cucine saporite e piccanti, formaggi a pasta dura. Con uno spezzatino di cinghiale, il matrimonio è perfetto.
    anatracarbonadecinghiale

    Produttore: Domaine Roger Perrin

    È nel cuore della zona a Denominazione di Origine Protetta di Châteauneuf-du-Pape a Vaucluse che nasce il Domaine Roger Perrin, una tenuta di famiglia in cui il know-how enologico si tramanda attraverso le generazioni da più di un secolo.

    Fu nel 1968 che Roger Perrin subentrò a suo suocero, Paul Bravay. Nello sviluppo del vigneto di famiglia, Roger riuscì a dare vita ad una nuova azienda vinicola nel 1972. Fu allora che iniziò l'imbottigliamento e la vendita dei suoi vini con il nome di Domaine Roger Perrin. Dopo la sua scomparsa, il figlio Luc Perrin assunse la guida della tenuta nel 1986 con sua madre Yvette; risale al 1999 l'ampliamento dell'azienda con la nuova cantina dotata di tutte le ultime tecnologie per la vinificazione e l'affinamento.

    Un enologo entusiasta, Véronique Perrin-Rolin, sorella di Luc, è arrivata nella tenuta per il raccolto 2010, dopo l'improvvisa morte di Luc. Véronique ha lavorato per oltre 20 anni come consulente enologo per 80 viticoltori nella Côtes du Rhône Nord (Côtes Rôtie, Hermitage, St Joseph, Cornas,...). Ha portato con sé la sua esperienza nella vinificazione e nella degustazione per contribuire alla migliore espressione dei vini. Xavier Rolin, figlio di Véronique, ha iniziato a lavorare nella tenuta nel 2012.

    I vigneti si estendono per oltre 40 ettari, suddivisi in quattro denominazioni: Châteauneuf-du-Pape, Côtes du Rhône Villages, Côtes du Rhône e Vin de Pays del Principato di Orange.
    Le prime viti furono piantate tra il 1901 e il 1902, e questi gioielli con più di 100 anni vengono ancora oggi utilizzati per produrre l'eccezionale cuvée di Châteauneuf du Pape "Réserve Vieilles Vignes".

    Roger Perrin AziendaRoger PerrinRoger Perrin vigna

    Ti consigliamo anche:

    Costi e modalità di spedizione

    Azienda Ho.Re.Ca.
    15,00 € (IVA esclusa). Gratuita per ordini superiori a 199,00 € (IVA esclusa).

    Privati e Altro
    9,90 € (IVA inclusa). Gratuita per ordini superiori a 99,00 € (IVA inclusa).

    Spedizione in 2-3 giorni lavorativi (salvo verifica disponibilità del prodotto) *

    Metodi di pagamento

    PaypalSatispayCarta di credito (tramite PayPal) Bonifico Contrassegno